mercoledì 16 luglio 2014

Accade oggi: 16 Luglio

Il 16 luglio è il centonovantasettesimo giorno dell'anno del calendario gregoriano, di seguito i maggiori eventi avvenuti nel corso della storia:
  • 622 Inizio del calendario islamico, in connessione all'Egira effettuata dal profeta Maometto.
  • 1212 Battaglia di Las Navas de Tolosa: dopo che Papa Innocenzo III chiama i cavalieri europei per una crociata, le forze di Re Alfonso VIII di Castiglia, Sancho VII di Navarra, Pietro II d'Aragona e Alfonso II del Portogallo sconfiggono quelle del leader berbero musulmano Almohade, così segnando un punto di svolta significativo nella Reconquista e nella storia medievale di Spagna.
  • 1228 Papa Gregorio IX canonizza Francesco d'Assisi.
  • 1377 Incoronazione di Riccardo II d'Inghilterra.
  • 1661 Le prime banconote in Europa sono rilasciate dalla banca svedese Stockholms Banco.
  • 1683 Forze navali Manchu della dinastia Qing sotto il comandante traditore Shi Lang sconfiggono il Regno di Tungning nella battaglia di Penghu vicino alle isole Pescadores.
  • 1717 Inizia l' Assedio di Belgrado durante la Guerra austro-turca.
  • 1779 Guerra d'indipendenza americana: le forze degli Stati Uniti, guidate dal generale Anthony Wayne, strappano Stony Point (New York) alle truppe britanniche.
  • 1782 Prima esecuzione dell'opera di Mozart, Il ratto dal serraglio.
  • 1783 Vengono annunciate concessioni di terre in Canada per i lealisti americani.
  • 1790 La firma della Residence Bill stabilisce un luogo lungo il fiume Potomac come Distretto di Columbia (sede del governo) degli Stati Uniti. (vedi Washington).
  • 1846 Papa Pio IX, un mese dopo la sua elezione, concede l'amnistia per i reati politici: cosa che gli procura le simpatie di tutti i liberali italiani e dà nuovo impulso al movimento unitario della penisola.
  • 1862 Stati Uniti d'America: David G. Farragut diventa il primo contrammiraglio della Marina Militare Statunitense.
  • 1880 La dottoressa Emily Howard Stowe, diventa la prima donna a poter esercitare la professione medica in Canada.
  • 1914 Olocausto ellenico: Secondo il console dell'Impero tedesco Kuchhoff: "L'intera popolazione greca di Sinope e della regione costiera di Kastanome è stata esiliata. Esilio e sterminio coincideranno, perché coloro che scamperanno all'uccisione moriranno di fame e malattie.
  • 1918 Rivoluzione russa: Ad Ekaterinburg, i bolscevichi giustiziano lo Zar Nicola II di Russia e la sua famiglia.
  • 1922 Il Vado vince la prima Coppa Italia di calcio.
  • 1942 Olocausto: Su ordine del governo della Francia di Vichy, guidato da Pierre Laval, agenti della polizia francese rastrellano dai 13.000 ai 20.000 ebrei e li imprigionano nel Velodromo d'inverno.
  • 1945 Progetto Manhattan: Gli Stati Uniti d'America fanno esplodere nel deserto del Nuovo Messico la prima bomba atomica.
  • 1950 A Rio de Janeiro (Brasile), l'Uruguay si laurea per la seconda volta campione del mondo di calcio, battendo clamorosamente nella gara decisiva del girone finale il Brasile padrone di casa, in quello che verrà ricordato come il "Maracanazo".
  • 1951 Viene pubblicato il romanzo Il giovane Holden di J. D. Salinger.
  • 1951 Re Leopoldo III del Belgio abdica a favore del figlio Baldovino.
  • 1957 Il maggiore dei Marines John Glenn fa volare un jet supersonico F8U dalla California a New York in 3 ore, 23 minuti e 8 secondi.
  • 1965 Inaugurato il traforo del Monte Bianco, alla presenza di Giuseppe Saragat e Charles de Gaulle, Presidenti di Italia e Francia.
  • 1969 Programma Apollo: Parte l'Apollo 11, che porterà l'uomo sulla Luna.
  • 1973 Scandalo Watergate: L'ex aiutante della Casa Bianca Alexander P. Butterfield informa il comitato del Senato statunitense che investiga sullo scandalo, che il presidente Richard Nixon ha registrato in segreto conversazioni potenzialmente incriminanti.
  • 1979 Iraq: il presidente Ahmad Hasan al-Bakr si dimette, lasciando il posto a Saddam Hussein.
  • 1990 Nelle Filippine, un terremoto del grado 7,7 della scala Richter uccide più di 1.600 persone.
  • 1994 I frammenti della cometa Shoemaker-Levy 9 colpiscono Giove.
  • 1999 Al largo della costa di Martha's Vineyard, un jet privato pilotato da John Fitzgerald Kennedy Jr. precipita in mare. Assieme a Kennedy viaggiavano la moglie Carolyn e la sorella di lei Lauren. Tutti e tre periranno nell'incidente.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog