martedì 2 dicembre 2014

Accade oggi: 2 Dicembre

Il 2 dicembre è il trecentotrentaseiesimo giorno dell'anno del calendario gregoriano, di seguito i maggiori eventi avvenuti nel corso della storia:
  • 1338 Treviso viene annessa alla Repubblica di Venezia.
  • 1409 Fondazione dell'Università di Lipsia.
  • 1697 A Londra viene consacrata la Cattedrale di St. Paul.
  • 1755 Il secondo Faro di Eddystone viene distrutto da un incendio.
  • 1804 Nella cattedrale di Notre Dame a Parigi, Napoleone Bonaparte si autoincorona e viene consacrato, da papa Pio VII, imperatore dei Francesi.
  • 1805 Guerre napoleoniche: Battaglia di Austerlitz detta anche dei tre imperatori- Le truppe francesi di Napoleone Bonaparte infliggono una sconfitta decisiva agli eserciti russo e austriaco che porterà, nel 1806, allo scioglimento del Sacro Romano Impero.
  • 1823 Il presidente statunitense James Monroe tiene un discorso al Congresso degli Stati Uniti, annunciando una nuova politica che vieta l'interferenza europea nelle americhe e stabilisce la neutralità statunitense nei futuri conflitti europei (questa politica verrà chiamata in seguito dottrina Monroe).
  • 1845 Destino manifesto: il presidente statunitense James Polk annuncia al Congresso che la dottrina Monroe dev'essere attuata strettamente e che gli USA devono espandersi aggressivamente ad ovest
  • 1848 Francesco Giuseppe I diventa imperatore d'Austria.
  • 1851 Il neoeletto presidente francese Charles Louis Bonaparte, rovescia con la forza la Seconda Repubblica francese. Lo storico e uomo politico Adolphe Thiers che nel 1871 diverrà primo presidente della Terza Repubblica francese, viene arrestato ed esiliato per essersi opposto al colpo di Stato.
  • 1852 Napoleone III diventa imperatore dei Francesi.
  • 1859 Il capo militante abolizionista John Brown viene impiccato per il suo raid del 16 ottobre ad Harpers Ferry (Virginia Occidentale).
  • 1867 In un teatro di New York, lo scrittore britannico Charles Dickens tiene la sua prima lettura pubblica negli Stati Uniti.
  • 1899 Guerra filippino-americana: viene combattuta la Battaglia di Passo Tirad, ribattezzata "Le Termopili filippine".
  • 1913 La scrittrice Karen Blixen decide di partire per l'Africa insieme al cugino il barone Bror von Blixen-Finecke col quale nel frattempo si era fidanzata, con lo scopo di acquistare una fattoria, per vivere lontano dalla civiltà e provare nuove emozioni. È l'inizio dell'esperienza che porterà alla redazione del romanzo autobiografico La mia Africa.
  • 1915 Vengono pubblicate le equazioni di campo di Albert Einstein, che costituiscono la summa della teoria della relatività generale.
  • 1927 Dopo 19 anni di produzione della Ford Modello T, la Ford Motor Company svela la sua nuova autovettura, la Ford Model A (1927).
  • 1928 La Provincia di Viterbo è istituita con Legge n. 2735.
  • 1930 Grande depressione: il presidente statunitense Herbert Hoover si presenta dinnanzi al Congresso e richiede un programma di lavori pubblici per 150 milioni di dollari, che aiuti a generare posti di lavoro e stimolare l'economia.
  • 1939 A New York diventa operativo l'aeroporto LaGuardia.
  • 1942 Progetto Manhattan: sotto le lavanderie di Stagg Field, all'Università di Chicago, un gruppo guidato da Enrico Fermi dà il via alla prima reazione nucleare a catena auto-sostenuta. L'evento viene annunciato al presidente statunitense Franklin D. Roosevelt con il messaggio in codice: «il navigatore italiano è sbarcato nel nuovo mondo».
  • 1943 Nel porto di Bari, la Luftwaffe effettua un bombardamento aereo danneggiando alcuni cargo e alcune navi da trasporto, inclusa la nave da trasporto Statunitense, John Harvey che trasportava Iprite, arma chimica della prima guerra mondiale.
  • 1954 Paura rossa: il Senato degli Stati Uniti vota a larga maggioranza la condanna di Joseph McCarthy per la sua «condotta che tende a gettare il Senato nel disonore e nel disprezzo».
  • 1956 82 esuli cubani guidati da Fidel Castro sbarcano a La Playa de las Coloradas, una zona paludosa vicino a Niquero (Cuba sudorientale), segnando l'inizio della rivolta che porterà alla cacciata di Fulgencio Batista nel 1959.
  • 1959 Alle 21:13 crolla la diga di Malpasset. L'inondazione che ne risulta provoca 421 vittime. Si tratta del più grande disastro nella storia francese.
  • 1960 Papa Giovanni XXIII riceve in Vaticano, Geoffrey Francis Fisher, arcivescovo di Canterbury. È il primo incontro fra un papa e il primate della comunione anglicana dal 1559 e rappresenta una pietra miliare nell'ecumenismo.
  • 1961 Guerra Fredda: in un discorso diffuso a livello nazionale, il leader cubano Fidel Castro si dichiara un marxista-leninista e che Cuba adotterà il comunismo.
  • 1962 Guerra del Vietnam: dopo un viaggio in Vietnam fatto su richiesta del presidente statunitense John F. Kennedy, il capo della maggioranza al Senato, Mike Mansfield, diventa il primo funzionario statunitense a fare un commento pubblico non ottimista sul progresso della guerra.
  • 1969 Su proposta del presidente francese Georges Pompidou, all'Aja si tiene una conferenza dei Capi di Stato e di Governo dei sei paesi membri della CEE, i cui obiettivi sono sintetizzati nello slogan «allargamento, completamento, approfondimento». Una tappa del processo di integrazione europea.
  • 1970 Viene creata la United States Environmental Protection Agency (EPA), l'agenzia statunitense per il controllo e la prevenzione ambientale.
  • 1971

        Si costituiscono gli Emirati Arabi Uniti
        La sonda sovietica Mars 3 atterra su Marte senza però riuscire a trasmettere dati.
  • 1972 Gough Whitlam diventa il primo capo di governo laburista dell'Australia degli ultimi 23 anni. Il suo primo atto, una volta in carica, sarà quello di ritirare tutto il personale australiano dalla guerra del Vietnam.
  • 1975 Il Pathet Lao comunista strappa il potere alla monarchia costituzionale del Regno del Laos e fonda la Repubblica popolare democratica del Laos.
  • 1978 Con una lettera al segretario delle Nazioni Unite Kurt Waldheim in occasione del trentesimo anniversario della firma della Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo del 1948, Giovanni Paolo II chiede a ogni stato il rispetto della libertà religiosa dei propri cittadini. È il primo pronunciamento ufficiale in tal senso durante il suo pontificato.
  • 1982 All'Università dello Utah, il 61enne Barney Clark, diventa la prima persona a ricevere l'impianto di un cuore artificiale permanente (vivrà per 112 giorni con questo apparato).
  • 1984 All'uscita da una chiesa, di fronte ai propri familiari, viene assassinato Leonardo Vitale, il primo pentito di mafia. Aveva denunciato Totò Riina, Bernardo Provenzano, Michele Greco e Vito Ciancimino ma non era stato creduto e trascorse 12 anni tra carcere e manicomio.
  • 1984 Da una fabbrica di pesticidi di proprietà della multinazionale americana Union Carbide si sviluppò una nube di isocianato di metile, che si espanse su una zona densamente popolata dell'India, nella città di Bhopal. I morti sul momento furono circa 3000, ma il bilancio sale oltre i 15000 se si contano coloro che morirono nel periodo seguente per le conseguenze dell'intossicazione.
  • 1988 Benazir Bhutto giura come primo ministro del Pakistan, diventando la prima donna a capo di un governo in una nazione a maggioranza islamica.
  • 1990 La coalizione guidata dal cancelliere Helmut Kohl vince le prime elezioni della Germania riunificata.
  • 1991 Viene pubblicata la prima versione di QuickTime (QuickTime 1.0 per Mac OS), il framework multimediale di Apple Computer.
  • 1993 Il narcotrafficante colombiano Pablo Escobar viene ucciso a Medellín.
  • 1993 Programma Space Shuttle: STS-61 - La NASA lancia lo Space Shuttle Endeavour per una missione di riparazione di un difetto del telescopio spaziale Hubble.
  • 1995 Il telescopio spaziale Solar and Heliospheric Observatory (SOHO), progettato congiuntamente dall'Agenzia Spaziale Europea e dalla NASA per lo studio e l'osservazione continua del Sole, viene lanciato da Cape Canaveral con un vettore Atlas II.
  • 1999 Il Regno Unito devolve il potere politico in Irlanda del Nord all'Esecutivo dell'Irlanda del Nord.
  • 2001 La Enron richiede il Capitolo 11 per bancarotta, cinque giorni dopo il ritiro dell'offerta di acquisto per 8,4 miliardi di dollari da parte di Dynegy. Al 2004, si tratta della più grande bancarotta nella storia degli Stati Uniti.
  • 2004 La Corte d'Appello di Santiago del Cile revoca a Augusto Pinochet l'immunità parlamentare per il processo per l'assassinio del suo predecessore, generale Carlos Prats, ucciso nel 1974 da un'autobomba mentre era in esilio in Argentina.
  • 2005 In Europa viene messa in commercio la console Xbox 360.
  • 2006 Le Forze Armate italiane concludono, dopo tre anni e mezzo di presenza, l'Operazione Antica Babilonia, presso la città di Nassiriya e la provincia di Dhi Qar (Iraq).

Nessun commento:

Posta un commento