lunedì 12 gennaio 2015

Accade oggi: 12 gennaio

Il 12 gennaio è il dodicesimo giorno dell'anno del calendario gregoriano, di seguito i maggiori eventi avvenuti nel corso della storia:
  • 475 Basilisco è incoronato augusto dell'Impero romano d'Oriente.
  • 1523 Gustavo I è incoronato re di Svezia.
  • 1554 Bayinnaung è incoronato re della Birmania.
  • 1709 Piccola era glaciale: Un periodo di gelo di due mesi inizia in Francia – La costa atlantica e la Senna congelano, le coltivazioni vanno perdute e almeno 24.000 parigini muoiono.
  • 1773 Il primo museo americano apre al pubblico a Charleston (Carolina del Sud).
  • 1777 Viene fondata la Mission Santa Clara de Asís, l'odierna Santa Clara (California).
  • 1791 Fine della Rivoluzione di Liegi.
  • 1838 Allo scopo di evitare le persecuzioni anti mormoniche, Joseph Smith, Jr. e i suoi seguaci lasciano l'Ohio per il Missouri.
  • 1848 Inizia la Rivoluzione siciliana del 1848, una rivolta contro il regno Borbonico delle due Sicilie scoppiata nella città di Palermo.
  • 1866 La Royal Aeronautical Society viene formata a (Londra).
  • 1872 Yohannes IV viene incoronato imperatore d'Etiopia ad Axum, la prima incoronazione imperiale in quella città in oltre 200 anni.
  • 1875 Kwang-su diventa imperatore di Cina.
  • 1898 Ito Hirobumi inizia il suo terzo mandato come Primo Ministro del Giappone.
  • 1901 Charlotte Cooper, pluricampionessa di Wimbledon, sposa Alfred Sterry.
  • 1908 Per la prima volta un messaggio radio a lunga distanza viene inviato dalla Torre Eiffel.
  • 1915 Il Rocky Mountain National Park viene costituito con un atto del Congresso degli Stati Uniti.
  • 1915 La Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti respinge una proposta per dare alle donne il diritto di voto.
  • 1932 Hattie W. Caraway diventa la prima donna eletta al Senato degli Stati Uniti.
  • 1940 Seconda guerra mondiale: L'Unione Sovietica bombarda delle città finlandesi.
  • 1942 Il presidente statunitense Franklin Roosevelt crea la National War Labor Board.
  • 1943 In Russia, sul fronte del Don, scatta l'attacco sovietico denominato Offensiva Ostrogorzk-Rossoš, che provocherà la ritirata del Corpo d'armata alpino dell'ARMIR.
  • 1945 Seconda guerra mondiale: i sovietici iniziano una vasta offensiva in Europa orientale contro i nazisti.
  • 1964 A Zanzibar, ribelli iniziano una rivolta e proclameranno in seguito una repubblica.  
  • 1966 Lyndon B. Johnson dichiara che gli Stati Uniti devono restare nel Vietnam del Sud fino a quando non finirà l'aggressione comunista.
  • 1969 I Led Zeppelin pubblicano il loro primo album.
  • 1970 Il Biafra capitola, finisce la guerra civile nigeriana.
  • 1971 I Sei di Harrisburg: Il reverendo Philip Berrigan e cinque altri vengono indagati con l'accusa di aver cospirato per rapire Henry Kissinger e far saltare in aria le condotte di riscaldamento di edifici federali a Washington.
  • 1976 Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite vota 11-1 per permettere all'OLP di partecipare ad un dibattito del Consiglio di sicurezza (senza diritto di voto).
  • 1985 L'ondata di gelo che sta investendo l'intero continente europeo e l'Africa settentrionale fa registrare in molte località d'Italia le temperature più basse della storia; a Firenze la minima scende a -23,2 °C.
  • 1991 Guerra del Golfo: Un atto del Congresso degli Stati Uniti autorizza l'uso della forza militare per scacciare l'Iraq dal Kuwait.
  • 1995 La figlia di Malcolm X, Qubilah Shabazz, viene arrestata per aver progettato di uccidere Louis Farrakhan.
  • 1997 Il primo incidente ad un treno ad alta velocità italiano causa 8 vittime: un Pendolino ETR460 in corsa da Milano a Firenze deraglia presso Piacenza per un guasto meccanico.
  • 1998 19 nazioni europee concordano di vietare la clonazione umana.
  • 2009 Cessa le attività operative Alitalia - Linee Aeree Italiane.
  • 2010 Un grave terremoto colpisce Haiti, causando più di 200.000 vittime.

giovedì 8 gennaio 2015

Accade oggi: 8 Gennaio

L'8 gennaio è l'ottavo giorno dell'anno del calendario gregoriano, di seguito i maggiori eventi avvenuti nel corso della storia:
  • 387 Civiltà Maya: Il signore della guerra Siyaj K'ak 'conquista la città di Waka.
  • 871 Battaglia di Ashdown – Etelredo del Wessex sconfigge l'esercito invasore danese.
  • 1198 Viene eletto al soglio pontificio Innocenzo III, al secolo Lotario dei Conti di Segni, fu il centosettantaseiesimo Papa della Chiesa cattolica.
  • 1297 Francesco Grimaldi, travestito da monaco,  guida i suoi uomini alla presa della fortezza costruita dai genovesi sulla Rocca di Monaco, riuscendo con uno stratagemma a farsi aprire le porte e divenendo così il primo Grimaldi a regnare su Monaco.
  • 1454 Papa Niccolò V emana la bolla papale Romanus Pontifex.
  • 1499 Luigi XII di Francia sposa Anna di Bretagna.
  • 1697 Ultima esecuzione per blasfemia in Gran Bretagna; il condannato fu Thomas Aikenhead uno studente di Edimburgo.
  • 1734 Prima dell'Ariodante di George Frideric Handel alla Royal Opera House, Covent Garden, Londra.
  • 1746 Carlo Edoardo Stuart (Bonnie Prince Charlie) occupa Stirling.
  • 1790 Primo discorso di George Washington sullo stato dell'Unione.
  • 1806 La Colonia del Capo diventa una colonia britannica.
  • 1815 Guerra del 1812: Nella Battaglia di New Orleans Andrew Jackson guida le forze statunitense alla vittoria sui britannici.
  • 1838 Alfred Vail dimostra il funzionamento del telegrafo usando puntini e lineette (è il predecessore del Codice Morse).
  • 1856 John Veatch scopre il Borace (o Borax).
  • 1867 Gli uomini di colore ottengono il diritto di voto nel Distretto di Columbia.
  • 1877 Cavallo Pazzo e i suoi guerrieri combattono la loro ultima battaglia contro la Cavalleria degli Stati Uniti.
  • 1889 Herman Hollerith riceve un brevetto per la sua macchina tabulatrice elettrica.
  • 1900 Il presidente statunitense William McKinley pone l'Alaska sotto controllo militare.
  • 1916 Prima guerra mondiale: le forze degli Alleati si ritirano da Gallipoli.
  • 1918 Il Presidente statunitense Woodrow Wilson annuncia i suoi Quattordici punti per l'epilogo della prima guerra mondiale.
  • 1922 Frana catastrofica a San Fratello in provincia di Messina in Sicilia.
  • 1926 Abdul-Aziz ibn Saud diventa re di Hejaz e la rinomina Arabia Saudita.
  • 1930 Roma: il principe Umberto di Savoia sposa Maria José del Belgio.
  • 1935 A.C. Hardy brevetta lo spettrofotometro.
  • 1944 Si apre a Verona il processo contro sei dei diciannove membri del Gran Consiglio del fascismo che nella seduta del 25 luglio del 1943 avevano sfiduciato Benito Mussolini. Si trattava di Tullio Cianetti, Galeazzo Ciano, Emilio De Bono, Luciano Gottardi, Giovanni Marinelli e Carlo Pareschi.
  • 1953 René Mayer diventa primo ministro di Francia.
  • 1958 Il quattordicenne Bobby Fischer vince i campionati statunitensi di scacchi.
  • 1959 Fidel Castro entra a L'Avana dopo l'abbandono del paese da parte del generale Batista.
  • 1959 Michel Debré diventa primo ministro di Francia.
  • 1962 La Monna Lisa di Leonardo da Vinci viene esibita negli USA per la prima volta (National Gallery of Art di Washington).
  • 1964 Il presidente statunitense Lyndon B. Johnson dichiara una Guerra alla povertà negli USA.
  • 1973 Scandalo Watergate: Inizia il processo di sette uomini accusati di aver piazzato cimici negli uffici del Partito Democratico.
  • 1980 Gli agenti di Polizia Antonio Cestari, Rocco Santoro, Michelle Tatulli vengono uccisi in un agguato dalle Brigate Rosse (colonna "Walter Alasia").
  • 1989 Disastro aereo di Kegworth: il volo 92 della British Midland, un Boeing 737-400 di ultima generazione, si schianta sull'autostrada M1. Muoiono 47 passeggeri.
  • 1993 Il giornalista Beppe Alfano viene ucciso per mano della mafia.
  • 1998 Saul Perlmutter del Berkeley Lab annuncia che i dati sulle supernova Ia indicano un universo in accelerazione, che si espanderà per sempre.
  • 1998 Ramzi Yousef viene condannato all'ergastolo per la pianificazione dell'attentato al World Trade Center del 1993 e del Progetto Bojinka
  • 2009 Viene scoperto un nuovo fiore sulle Dolomiti. È una nuova specie della Genziana blu.
  • 2011 Arizona, in un comizio a Tucson, da parte della deputata Gabrielle Giffords, muoiono 6 persone e ne vengono ferite 13 per una sparatoria che vedeva come obiettivo la stessa deputata ferita gravemente alla testa. L'attentato non comprenderebbe un piano più grande contro il partito e quindi neanche di origine terroristica. Il presidente Barack Obama ha rinviato il voto.